Studio Notarile Associato Fasano e Iaccarino

Convenzioni matrimoniali

Le convenzioni matrimoniali devono essere stipulate con atto pubblico e possono essere modificate anche durante il matrimonio.

Per stipulare convenzioni matrimoniali è necessario produrre allo studio la seguente documentazione:

- Fotocopia dei documenti d’identità e dei codici fiscali dei coniugi;

- Estratto per riassunto degli atti di matrimonio, rilasciati dal Comune nel quale è stato contratto il matrimonio;

- Autorizzazione del Tribunale alla modifica (solo in caso di modifica di una preesistente convenzione stipulata prima del 6 maggio 1981).